Termini e condizioni


Di seguito, le condizioni che regolano la fornitura dei servizi e l’uso del sito di Sottocuoco.

Il Sottocuoco manifesta la volontà di accettare le condizioni e si impegna a rispettarle con uno qualsiasi dei seguenti comportamenti: 

  1. approvando la condizione di registrarsi nel sito; 
  2. utilizzando i servizi; 
  3. utilizzando il sito in qualsiasi altro modo

Il Sottocuoco si impegna a non usare i servizi e il sito se non ha accettato le condizioni e a leggere con attenzione le condizioni prima di utilizzare il servizio o il sito. 

DEFINIZIONI

Ai sensi e per gli effetti delle presenti condizioni valgono le seguenti definizioni. 

  • “Area Contatti”: area del sito nella quale sono disponibili i dati di contatto di Sottocuoco. 
  • “Area Sottocuochi”: area del sito accessibile esclusivamente dal Sottocuoco utilizzando i codici di accesso che il Sottocuoco sceglie al momento della registrazione. 
  • “Area Info”: area del sito nella quale sono disponibili informazioni relative al funzionamento dei servizi e del sito. 
  • “Codici di Accesso”: la username e la password che sono scelte dal Sottocuoco al momento della registrazione al sito. 
  • “Condizioni dell’Evento”: le condizioni che regolano le transazioni. 
  • “Contenuti”: file contenenti testi, immagini, video, dati, e tutti i documenti in qualunque formato che vengono trasmessi, copiati, inviati, messi a disposizione dal Sottocuoco utilizzando i servizi. 
  • “Sottocuochi”: i Sottocuochi cucinano e vendono i loro menù e/o piatti, svolgono attività di cucina a domicilio e organizzano cene d’accoglienza. 
  • “Forchette”: gli ospiti che intendono usufruire di uno o più servizi forniti dai Sottocuochi della città selezionata, avendo accettato le qui elencate condizioni e concludendo transazioni con i Sottocuochi. Ciascun ospite sarà definito anche “Forchetta”. 
  • “Pubblicare”: atto di trasferire, da un computer o da un’area di memorizzazione nella disponibilità del Sottocuoco dei contenuti e renderli accessibili alle “Forchette” utilizzando il sito e i servizi. 
  • “Servizio Sottocuoco”: servizio accessibile ai Sottocuochi che consente loro di vendere le pietanze preparate in casa sotto forma di menù o di cucina a domicilio e di aderire agli eventi organizzati dallo staff di Sottocuoco. 
  • “Transazioni”: contratti che i Sottocuochi concludono con gli ospiti/forchette che decidono dipagare  un rimborso spese per un piatto o un menù preparato a casa o di usufruire di una cena di accoglienza. Ciascuna delle transazioni sarà  definita transazione. 
  • “Valore”: condizione che deve essere soddisfatta dall’ospite/Forchetta per usufruire del servizio. Il valore è stabilito dal Sottocuoco e può consistere nella richiesta di pagamento di una somma di denaro. 
  • “Visitatori del sito”: coloro in  quali navigano il sito e, conseguentemente, accedono alle risorse di questo attraverso internet ed eventualmente le riproducono sui loro terminali. 

OGGETTO

Sottocuoco si impegna a mettere a disposizione del “Sottocuochi”, che intende utilizzarli, i servizi e il sito alle seguenti condizioni e modalità . 

Il servizio di Sottocuoco funziona come segue: ciascun Sottocuochi, utilizzando le funzionalità del sito, inserisce nel proprio profilo-utente dati personali di contatto e contenuti relativi alla propria attività culinaria. I piatti proposti, i menù, i relativi costi, l’eventuale disponibilità di cucina a domicilio o di organizzazione di cene di accoglienza. L’ospite che intende usufruire del servizio, e che si sarà registrato sul sito come Forchetta, potrà selezionare la città d’interesse e scegliere il proprio Sottocuochi in base alla cucina e ai servizi offerti, concordando con lui il servizio e la relativa transazione. La Forchetta trasferisce direttamente al Sottocuochi il valore della transazione.

USO DEI SERVIZI

Il Sottocuochi si registra seguendo la procedura disponibile sul sito e dopo aver accettato le condizioni, può utilizzare il servizio di Sottocuoco e gli altri servizi eventualmente disponibili. I servizi sono gratuiti sia per i Sottocuochi che per le Forchette, ad eccezione dei costi di connessione alla rete Internet.

Ogni Sottocuochi registrato, attraverso l’area Sottocuoco, può variare le opzioni di configurazione del proprio profilo e dei servizi mediante le modalità di connessione. Lo staff di Sottocuoco si riserva la possibilità di aggiungere nuove funzionalità ai Servizi o di eliminarne, a propria insindacabile discrezione. Lo staff di Sottocuoco fa del proprio meglio per far sì che i servizi siano facilmente utilizzabili, con quante più configurazioni di sistema possibile, ma esclude espressamente che i servizi funzionino su ogni sistema informatico e/o da qualsiasi risorsa collegata a internet. Il Sottocuochi è consapevole ed accetta questo limite di funzionalità dei servizi e delle modalità di connessione. 

REGISTRAZIONE SOTTOCUOCHI E FORCHETTA

Per potersi registrare e per poter utilizzare i servizi occorre essere maggiorenni ed avere la capacità di concludere un contratto vincolante. Quando si registra il Sottocuochi sceglie i codici di accesso, utilizzando i quali può accedere all’area riservata e usare i servizi mediante le modalità  di connessione. I codici di accesso non sono cedibili a terzi. Il Sottocuoco deve ricordare la username e mantenere segreta la password, essendo il Sottocuoco responsabile di tutte le attività che vengono poste in essere facendo uso dei suoi codici di accesso. 

Il Sottocuoco registrato può usare i servizi ogni volta che lo desideri quando questi sono disponibili mediante le modalità di connessione. La procedura di registrazione è conclusa e vincolante per Noi solo quando il Sottocuoco utilizza il link di attivazione che riceve da parte nostra via e-mail e completa la procedura. Se nel corso della procedura di registrazione, o anche in seguito, il Sottocuoco rileva degli errori, può scrivere a info@sottocuoco.com.

Le condizioni saranno archiviate digitalmente sui nostri server e il Sottocuoco potrà accedere ai propri dati di registrazione e al testo delle condizioni dal link disponibile in calce alle pagine del sito. 

Il Sottocuoco si impegna a fornire

  • dati di registrazione veritieri, completi e aggiornati; 
  • aggiornare i propri dati forniti allo staff al fine di garantire costantemente la veridicità, la completezza e l’aggiornamento; 
  • comunicare immediatamente a noi dello staff qualsiasi perdita di riservatezza della password o qualsiasi uso da parte di terzi dei codici di accesso, o eventuali violazioni delle misure di sicurezza previste per i servizi e per il sito delle quali abbia conoscenza;
  • chiudere la sessione ogni volta che interrompe l’uso dei servizi o dell’area riservata;
  • non consentire l’accesso ai servizi o al sito mediante i propri codici di accesso a soggetti terzi. 

Se il Sottocuoco fornisce dati di registrazione o informazioni false, inesatte o non aggiornate o incomplete, o se lo staff ha ragionevole motivo di sospettare che tali dati di registrazione o informazione siano falsi o inesatti, lo staff ha facoltà di non attivare l’account di registrazione o di rifiutare l’uso dei servizi. 

Allo stesso modo, l’utente che vorrà registrarsi in qualità di Forchetta e utilizzare, secondo le modalità previste, i servizi messi a disposizione dai Sottocuochi, dovrà seguire la medesima procedura di registrazione nella competente area riservata alle Forchette. 

TRANSAZIONI

Ciascuna Forchetta propone ad un Sottocuoco di concludere una Transazione inoltrando la richiesta di ricevere dietro il pagamento del rimborso spese fissato un piatto e/o di un servizio di cucina a domicilio. Le Transazioni sono regolate dalle seguenti condizioni, o dalle diverse condizioni in vigore al momento della conclusione della Transazione, che Sottocuoco potrà modificare in qualsiasi momento e che si intendono accettate con la registrazione al sito Sottocuoco.

(a) La Forchetta sceglie tra le condizioni di pagamento disponibili sul Sito, ma non sono consentiti metodi di pagamento diversi da quelli disponibili.

(b) La Transazione è fornita al Valore indicato dal Sottocuochi.

(c) Il Sottocuoco intende essere giuridicamente vincolato dalle Transazioni concluse con le Forchette e pertanto rinuncia espressamente al diritto di contestarne la validità adducendo come unico motivo il fatto che essa sia stata conclusa utilizzando i Servizi.

(d) Una Transazione si considera conclusa alla data in cui Sottocuoco registra sui propri sistemi informativi l’azione e il relativo pagamento da parte della Forchetta. 

(e) Il Sottocuochi riconosce che, in caso di controversia, le registrazioni di Sottocuoco siano ammissibili nei procedimenti giudiziari e costituiscono, fino a prova contraria, la prova dei fatti in essi contenuti.

(f) Un piatto s’intende prenotato quando saranno compilate le procedure di conferma della Forchetta. Per concludere una Transazione occorre essere maggiorenni ed avere la capacità di concludere un contratto vincolante. La prenotazione sarà vincolante per il Sottocuochi solo se questi accetta la prenotazione. 

(g) Nessuna delle informazioni contenute nel Sito può essere considerata come offerta ma costituisce un invito ad offrire.

(h) Il Sottocuochi si impegna a fornire il servizio alla data ed orario indicato.

REGISTRAZIONE DATI

Il Sottocuoco riconosce ed accetta che lo staff ha il diritto di memorizzare i dati di registrazione, i loghi e le altre informazioni relative all’attività del Sottocuoco e di utilizzare i risultati, le statistiche e le analisi di queste operazioni nel rispetto delle norme vigenti. Lo staff ha il diritto di rivelare a terzi le informazioni di cui sopra per adempiere ad obblighi di legge ovvero rispettare ordini provenienti da pubbliche autorità, inclusa l’autorità giudiziaria, ovvero per replicare a contestazioni, ovvero per tutelare i diritti di Sottocuoco, dei Sottocuochi, delle Forchette e dei Visitatori del Sito e/o dei terzi ai sensi di legge e/o in conformità alle presenti Condizioni.
Il Sottocuocoe le Forchette ai quali quest’ultimo ne conceda facoltà, ad utilizzare i propri dati per gestire le Transazioni.

USO DEL SITO E CONTENUTI 

Sottocuoco autorizza i Sottocuochi ad utilizzare il Sito, inclusi i software ed i Contenuti accessibili dal Sito, al fine di utilizzare i Servizi.

Fatto salvo quanto segue, i Contenuti sono di esclusiva proprietà di Sottocuoco, sono protetti dalle leggi italiane ed internazionali, in particolare da quelle in materia di copyright, e possono essere utilizzati dai Sottocuochi allo scopo di navigare il Sito ed utilizzare i Servizi.
Ciascun Contenuto che ciascun Sottocuoco procede a Pubblicare è di proprietà di quell’utente.
Per specifici Contenuti possono essere indicati titolari dei diritti e/o regimi d’uso diversi da quelli di cui sopra.

Il Sottocuoco si impegna a non Pubblicare qualsiasi Contenuto se tale Contenuto e/o il suo utilizzo:

(a) E’ falso, osceno, pornografico, diffamatorio, od include informazioni razziste, violente, offensive, moleste, od istiga a commettere reati o è comunque illegale in Italia o nel luogo in cui il Sottocuoco usa i Servizi od il Sito od in base ad altre leggi comunque applicabili;

(b) viola le norme in materia di trattamento dei dati personali o in materia di tutela del segreto industriale e delle informazioni riservate;

(c) presuppone il possesso in capo al Sottocuoco di autorizzazioni, diritti o requisiti richiesti dalla legge di cui questi non dispone;

(d) viola brevetti, marchi, diritti d’autore od altro diritto di terzi;

(e) contiene virus informatici o qualsiasi programma o software progettato per interrompere, distruggere, danneggiare od anche solo limitare le funzionalità di qualsiasi software, hardware od apparato di rete o dei Servizi o del Sito stessi;

(f) sia in qualunque modo dannoso per il sito, per i Sottocuochi e per i Visitatori del Sito o per i terzi.

Sottocuoco si impegna a consentire l’accesso ed a divulgare i Contenuti secondo i parametri di condivisione scelti dal Sottocuochi che procede a Pubblicare.

DICHIARAZIONI ED OBBLIGHI DEI SOTTOCUOCHI

I Sottocuochi sono cuochi domestici che propongono piatti cucinati a casa o materie prime destinati al consumo domestico privato, imprese alimentari così come definite ai sensi del Regolamento (CE) 178/2002 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002. Potranno operare sulla piattaforma anche cuochi professionali che rispettino la normativa vigente in termini di sicurezza alimentare, igiene dei prodotti alimentari e dei prodotti di origine animale e applichino procedure basate sui principi dell’HACCP. Ogni Sottocuoco dichiara di rispettare le norme applicabili in materia di fornitura dei servizi, ivi comprese le norme che stabiliscono requisiti igienico sanitarie.

I Sottocuochi autorizzano espressamente la Forchetta e Sottocuoco a pubblicare contenuti con i quali si esprimono valutazioni e recensioni sui piatti. Se il Sottocuoco è un venditore privato riconosce espressamente che realizza servizi in modo occasionale e comunque nei limiti imposti dalle norme applicabili.

I Sottocuochi autorizzano il sito Sottocuoco ad associare messaggi promozionali ed i propri marchi e/o segni distintivi ai contenuti caricati dai Sottocuochi pubblicandoli nella stessa pagina web ed autorizza il sito ad utilizzare il nome, i marchi ed i segni distintivi del Sottocuoco in comunicati stampa e messaggi promozionali che hanno lo scopo di promuovere Sottocuoco ed i propri Servizi.
Nell’usare i Servizi ed il Sito i Sottocuochi si impegnano a:

(a) non nascondere o rendere irriconoscibile l’identità del cuoco o comunque impossibile ricondurre a se i Contenuti che procede a Pubblicare;

(b) non simulare d’essere Sottocuoco od altri;

(c) non violare intenzionalmente od involontariamente le leggi applicabili in Italia, nel paese in cui si trova il Sottocuoco od altre leggi comunque applicabili alle attività che il cuoco compie;

(d) non danneggiare, limitare od interrompere la funzionalità dei Servizi, dei server o della rete collegata ai Servizi ed al Sito o l’accesso ai Servizi ed al Sito ed il loro uso;

(e) non inviare posta elettronica indesiderata o non richiesta;

(f) non violare le misure di sicurezza, le procedure, le politiche o le regole della rete collegata ai Servizi, ivi comprese le regole di Netiquette 

(g) non accedere, o tentare di accedere, in modo illecito, ai Servizi, al Sito, ai Contenuti e, in generale, ai sistemi informativi utilizzando sistemi di decriptazione, di scansione di risorse di rete, di ricerca di dati di login, od in altro modo che non sia l’uso delle interfacce messe a disposizione del pubblico da Sottocuoco;

(h) non contraffare intestazioni o manipolare in altro modo identificatori (inclusi gli URI) con l’intento di falsificare l’origine di qualsiasi Contenuto trasmesso attraverso i Servizi od il Sito;

(i) non compiere attività che violino qualunque rapporto contrattuale, norma di diritto vigente a livello internazionale, nazionale, statale o locale includendo, ma non limitandosi a, tentativi di compromettere la sicurezza di qualsiasi account o sito in rete, intimidazioni o minacce di recare danni alla persona, diffamazione;

(l) non raccogliere, memorizzare o comunque trattare dati personali relativi a terzi, a meno che questi abbiano concesso la propria autorizzazione ai sensi di legge.

Se il cuoco è un ente garantisce che la persona che utilizza i Servizi od il Sito in nome e per conto di esso si è obbligato a rispettare le presenti Condizioni e il Sottocuoco accetta di indennizzare lo staff, gli altri cuochi, i Visitatori del Sito od i terzi per qualsiasi violazione delle presenti Condizioni da parte di tale persona.

I Sottocuochi si atterranno alla normativa vigente rispettando i requisiti generali della legislazione alimentare. In particolare terranno conto dei requisiti di sicurezza degli alimenti così come definiti dal Regolamento (CE) 178/2002 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002:

1. Gli alimenti a rischio non possono essere immessi sul mercato.

2. Gli alimenti sono considerati a rischio nei casi seguenti:

o se sono dannosi per la salute;

o se sono inadatti al consumo umano.

3. Per determinare se un alimento sia a rischio occorre prendere in considerazione quanto segue:

  • le condizioni d’uso normali dell’alimento da parte del consumatore in ciascuna fase della produzione, della trasformazione e della distribuzione;
  • le informazioni messe a disposizione del consumatore, comprese le informazioni riportate sull’etichetta o altre informazioni generalmente accessibili al consumatore sul modo di evitare specifici effetti nocivi per la salute provocati da un alimento o categoria di alimenti. 

4. Per determinare se un alimento sia dannoso per la salute occorre prendere in considerazione quanto segue: 

  • non soltanto i probabili effetti immediati e/o a breve termine, e/o a lungo termine dell’alimento sulla salute di una persona che lo consuma, ma anche su quella dei discendenti;
  • i probabili effetti tossici cumulativi di un alimento;
  • la particolare sensibilità, sotto il profilo della salute, di una specifica categoria di consumatori, nel caso in cui l’alimento sia destinato ad essa.

5. Per determinare se un alimento sia inadatto al consumo umano, occorre prendere in considerazione se l’alimento sia inaccettabile per il consumo umano secondo l’uso previsto, in seguito a contaminazione dovuta a materiale estraneo o ad altri motivi, o in seguito a putrefazione, deterioramento o decomposizione. 

6. Se un alimento a rischio fa parte di una partita, lotto o consegna di alimenti della stessa classe o descrizione, si presume che tutti gli alimenti contenuti in quella partita, lotto o consegna siano a rischio a meno che, a seguito di una valutazione approfondita, risulti infondato ritenere che il resto della partita, lotto o consegna sia a rischio. 

7. Gli alimenti conformi a specifiche disposizioni comunitarie riguardanti la sicurezza alimentare sono considerati sicuri in relazione agli aspetti disciplinati dalle medesime.

Se un Sottocuochi ritiene o ha motivo di ritenere che un alimento da lui importato, prodotto, trasformato, lavorato o distribuito non sia conforme ai requisiti di sicurezza degli alimenti, e l’alimento non si trova più sotto il suo controllo immediato, esso deve avviare immediatamente procedure per ritirarlo e informarne le autorità competenti. Se il prodotto può essere arrivato a scadenza,  i Sottocuochi informano i consumatori, in maniera efficace e accurata, del motivo del ritiro e, se necessario, richiama i prodotti già forniti ai consumatori quando altre misure siano insufficienti a conseguire un livello elevato di tutela della salute. L 31/12 IT Gazzetta ufficiale delle Comunità europee 1.2.2002

I Sottocuochi informano immediatamente le autorità competenti quando ritengano o abbiano motivo di ritenere che un alimento da esso consegnato possa essere dannoso per la salute umana. Essi informano le autorità competenti degli interventi adottati per evitare rischi alla Forchetta e non impediscono né scoraggiano la cooperazione di chiunque con le autorità  competenti, in base alla legislazione nazionale e alla prassi legale, nel caso in cui tale cooperazione possa prevenire, ridurre o eliminare un rischio derivante da un prodotto alimentare. I Sottocuochi collaborano con le autorità competenti riguardo ai provvedimenti volti ad evitare o ridurre i rischi provocati da un alimento che forniscono o hanno fornito.

La prenotazione, che la Forchetta invia accettando la proposta ed inviando il Contributo richiesto dal Sottocuochi, sarà vincolante per il Sottocuochi.

l Sottocuochi si impegnano a fornire quanto proposto alla data ed orario indicato e presso il luogo di consegna  indicato.

Ferme le disposizioni di legge vigenti in materia di garanzia, i Sottocuochi offrono le seguenti garanzie:

  • Eventuali difformità o vizi dell’Evento saranno eliminati a spese dei Sottocuochi oppure il contributo spese sarà  proporzionalmente diminuito.
  • Ogni Sottocuoco garantisce che l’oggetto dell’offerta (cucinata o meno) sarà preparato con la massima igiene e con prodotti freschi e di qualità e nel rispetto della legislazione vigente.
  • La Forchetta non potrà recedere una volta che ha concluso la procedura di prenotazione comprensiva del pagamento del Contributo richiesto dal Sottocuoco, se non 48 ore   prima del giorno previsto per la consegna del piatto e/o della materia prima. In caso di impossibilità potrà provare a mettersi d’accordo con il Sottocuoco per trovare soluzioni conciliative qualora avvisi il Sottocuoco di non poter ritirare il piatto e/o la materia prima oggetto della proposta. Non avrà comunque diritto alla restituzione del Contributo corrisposto. Rimane comunque nella facoltà del Sottocuoco di restituire in tutto o in parte il Contributo già incassato.

Il Sottocuoco può cancellare la propria offerta nei seguenti casi e termini:

  • se non ha ricevuto nessuna prenotazione, senza penale,
  • se ha ricevuto prenotazioni dovrà avvisare per tempo la Forchetta e restituire a lui l’intero Contributo ricevuto, salvo diverso accordo esplicito con la Forchetta. 

DICHIARAZIONI E AUTORIZZAZIONE DEI SOTTOCUOCHI SUI CONTENUTI

I Sottocuochi dichiarano di disporre pienamente e legittimamente di tutti i diritti relativi ai Contenuti (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: diritti d’autore, diritti di immagine e/o della personalità in genere, diritti di marchio ed altri diritti di privativa, diritti di tutela della riservatezza, diritti relativi al ritratto ecc.) che procede a Pubblicare ed in particolare di essere pienamente legittimato ad autorizzare l’uso dei Contenuti nei termini di cui alle Condizioni.
Il Sottocuochi dichiara espressamente che là dove egli non sia pienamente titolare dei diritti sui Contenuti che procede a Pubblicare, è stato espressamente autorizzato a disporre dei Contenuti dai terzi titolari di tali diritti ed è dunque pienamente legittimato a rilasciare l’autorizzazione ad usare i Contenuti con l’ampiezza prevista nelle presenti Condizioni.

Fermo quanto sopra, il Sottocuochi autorizza irrevocabilmente Sottocuoco, gli altri Sottocuochi e/o i Visitatori del Sito ai quali il sito ne conceda facoltà ad utilizzare i Contenuti ed ogni loro parte e/o elemento, assieme e/o separatamente, senza restrizione alcuna, in tutto il mondo, in perpetuo e comunque per tutta la durata della protezione legale quale sancita in ogni paese del mondo.

A titolo esemplificativo ma non esaustivo, nella suddetta autorizzazione s’intende anche ricompreso il diritto di:

  • pubblicare, diffondere, comunicare al pubblico e mettere a disposizione del pubblico in modo che ciascuno possa avervi accesso nel momento e nel luogo scelto individualmente, in tutto od anche solo in parte, con ogni mezzo e/o tecnologia e con qualsiasi modalità  (anche interattiva), attualmente noti e/o sviluppati in futuro, i Contenuti attraverso il Sito;
  • ai fini di quanto sopra, riprodurre e modificare i Contenuti in ogni modo o forma per rispettare i vincoli tecnologici imposti dalle modalità di funzionamento del Sito;
  • autorizzare gli altri Sottocuochi ed i Visitatori del Sito a riprodurre i Contenuti al fine di visualizzarli sui loro terminali utilizzando i Servizi ed il Sito;

I diritti di cui sopra si intendono concessi in via non esclusiva e pertanto il Sottocuoco resta legittimato ad utilizzare gli stessi Contenuti in ogni forma e modo.

GARANZIE DEI SOTTOCUOCHI

I Sottocuochi si impegnano a manlevare e tenere indenne Sottocuoco, i suoi rappresentanti, amministratori, dipendenti ed i suoi partner commerciali da qualunque richiesta di risarcimento per danni o altro, inclusi ragionevoli onorari legali, che venga formulata da qualsiasi parte terza in conseguenza di attività poste in essere dal Sottocuochi o dalla Forchetta ospite, utilizzando il Sito od i Servizi, o poste in essere da qualunque altra persona che acceda al Sito od ai Servizi utilizzando i Codici d’Accesso del Sottocuoco. 

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA’ DI SOTTOCUOCO

1) Funzionamento del Sito

Lo staff di Sottocuoco gestisce il Sito ed i Servizi e ne controlla il funzionamento dall’Italia e non garantisce che il Sito ed i Servizi siano adatti all’uso od accessibili in qualunque zona geografica.
Sottocuoco userà  nella misura ragionevolmente possibile tutte le proprie capacità ed attenzioni per cercare di mantenere la disponibilità del Sito e la funzionalità dei Servizi, anche se non garantisce che il Sito ed i Servizi siano disponibili in ogni momento.

In particolare, si esclude espressamente qualsiasi responsabilità per il caso in cui il malfunzionamento dei Servizi o del Sito dipenda da:

  • uso non autorizzato o non corretto dei Servizi o del Sito;
  • mancato o parziale funzionamento dei computer o delle apparecchiature del Sottocuoco o della Forchetta;
  • fatto dipendente dalla responsabilità dei providers o dei gestori delle linee telefoniche;
  • malfunzionamenti della rete Internet o telefonica;
  • in generale, qualsiasi evento non imputabile al sito o ai dipendenti di questo;
  • accesso non autorizzato al sistema informatico di Sottocuoco da parte del cuoco  o da parte di un terzo;
  • cause di forza maggiore o comunque non dipendenti dalla volontà o dalla colpa di Sottocuoco. 

Il Sito contiene link ad altri siti web, ai quali il Sottocuoco potrebbe essere reindirizzato. Tali siti web non sono monitorati o controllati da Sottocuoco e pertanto questo non ne è responsabile.

2) Pubblicazione dei Contenuti

In nessun caso Sottocuoco sarà ritenuto responsabile dei Contenuti che i Sottocuochi procedono a Pubblicare incluso, a titolo non esaustivo, il caso in cui si verifichino errori od omissioni nei Contenuti o per la perdita o per il danneggiamento di qualsiasi Contenuto.
Il Sottocuoco riconosce ed accetta che Sottocuoco realizzerà copie di sicurezza dei Contenuti che il cuoco procede a Pubblicare periodicamente e secondo ragionevolezza ma non assume alcuna responsabilità per il rischio di perdita di Contenuti.

Sottocuoco non esegue alcun controllo sui Contenuti pubblicati, sebbene si riservi il diritto, ove venga a conoscenza del fatto che un Contenuto pubblicato è illecito o comunque lede diritti di terzi, di rimuoverlo dal Sito e cancellarlo.

In ogni caso il sito si riserva il diritto di modificare od eliminare Contenuti che violino le presenti Condizioni.

3) Servizi

Si esclude espressamente che Sottocuoco assuma il ruolo di fornitore dei servizi offerti dai Sottocuochi, o comunque di parte nelle Transazioni concluse tra i Sottocuochi e le Forchette.
Sottocuoco fornisce unicamente i Servizi idonei a consentire la conclusione di Transazioni tra i Sottocuochi e le Forchette. Sottocuoco non ha alcuna responsabilità in ordine all’adempimento delle obbligazioni assunte dai Sottocuochi concludendo le Transazioni (consegna, pagamento, garanzia, eventuale diritto di recesso od altro).

Sottocuoco non esegue alcun controllo sull’identità ed affidabilità dei Sottocuochi, sulla qualità dei servizi offerti dai Sottocuochi, sulla corrispondenza al vero e sull’esaustività dei Contenuti inseriti dai Sottocuochi.

Stante la natura  dei Servizi, è esclusa qualsiasi garanzia di buon funzionamento dei Servizi e delle Modalità di Connessione e, per il caso del malfunzionamento di questi, non à dovuto nulla da Sottocuoco.

I Sottocuochi utilizzano i Servizi ed il Sito sotto la propria responsabilità ed a proprio rischio.

ESCLUSIONE DI GARANZIE

In conseguenza di quanto sopra, nella misura massima consentita dalla legge applicabile, in nessun caso Sottocuoco ovvero le sue parti terze licenzianti e i suoi fornitori o i collaboratori saranno responsabili nei confronti delle Forchette, o nei confronti di coloro che avanzano rivendicazioni mediante i Sottocuochi, per danni diretti, indiretti, consequenziali, incidentali, speciali, danni di qualsiasi tipo alla persona,  o  per perdita di qualsivoglia tipo, ivi inclusa, senza pretesa di esaustività, perdita di profitti, perdita di contratti, interruzione dell’attività, perdita o corruzione di dati, qualunque ne sia la causa e indipendentemente dal fatto che si verifichi in sede contrattuale o per illecito civile, negligenza inclusa.

Sottocuoco esclude qualunque garanzia, condizione, impegno o dichiarazione di alcun genere, espressa o implicita, di legge o di altra natura o in altro modo correlata ai Servizi od al Sito, ivi comprese, senza alcuna limitazione, qualsivoglia garanzia o condizione implicita di commerciabilità, soddisfacente qualità, idoneità a uno scopo specifico, di conformità o derivante da qualsiasi comportamento, uso o pratica commerciale.

Senza con ciò voler limitare il carattere generale di quanto sopra esposto, Sottocuoco non garantisce che i Servizi od il Sito soddisfaranno le richieste dello delle Forchette o che il loro funzionamento sarà ininterrotto o privo di errori, né che i difetti presenti nei Servizi e nel Sito verranno corretti.

MODIFICHE

Sottocuoco, se ricorre un giustificato motivo (e cioè per migliorare l’efficienza dei Servizi e/o per migliore la tutela dei diritti di Sottocuoco, dei Sottocuochi o dei terzi ai sensi di legge e/o in conformità alle presenti Condizioni, per far fronte a problemi di sicurezza, per adempiere ad obblighi di legge ovvero rispettare ordini provenienti da pubbliche autorità, inclusa l’autorità giudiziaria), è espressamente autorizzata in qualsiasi momento, a propria esclusiva e insindacabile discrezione, a:

  • modificare queste Condizioni;
  • modificare il Sito e/o i Servizi (compresa la facoltà di interromperli o di sospenderli, in tutto o in parte);
  • sospendere od annullare i Codici d’Accesso del Sottocuoco o della Forchetta e/o modificare o disconnettere temporaneamente o permanentemente il Sito e/o i Servizi (o parte di essi).
  • In questo caso il sito ne darà notizia almeno cinque giorni prima al Sottocuoco o alla Forchetta mediante pubblicazione sul Sito e/o mediante invio di e-mail alla casella di posta indicata dal cuoco al momento della registrazione o successivamente e/o in qualsiasi altro modo.
  • Il Sottocuoco, entro cinque giorni dalla comunicazione della modifica, avrà la possibilità di accettare la modifica oppure di recedere dandone comunicazione scritta dal sito.
  • In ogni caso però, continuando ad utilizzare i Servizi ed il Sito, il Sottocuoco dimostrerà la sua implicita accettazione delle modifiche apportate.

DURATA DEL RAPPORTO E RECESSO

I Servizi sono attivi a tempo indeterminato a partire dal momento in cui è approvata la registrazione.
Il Sottocuoco o la Forchetta possono recedere cancellando la propria registrazione in qualsiasi momento, compilando e inviando elettronicamente il modulo di recesso eventualmente disponibile sul Sito e nel caso scegliesse detta opzione, il sito trasmetterà senza indugio una conferma di ricevimento del recesso su un supporto durevole (ad esempio per posta elettronica).
Il Sottocuoco e la Forchetta prende atto che la facoltà di recesso di cui sopra è più ampia, sia per condizioni che per modalità d’esercizio, di quella concessa dagli artt. 49-59 del D. Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo), dei quali riconosce d’essere stato informato.

Con la cancellazione della registrazione il sito è libero di cancellare tutti i Contenuti eventualmente presenti nell’Area Sottocuochi. 

Right Image

Scarica l'app e porta sempre con te il tuo SottoCuoco