FAQ

FAQ

Chi è Sottocuoco?

Se sei un cuoco domestico, allora sei un Sottocuoco.
Registrati sul sito, crea la tua pagina personale e proponi le tue specialità  pubblicandole; oppure cerca i desideri espressi dai tuoi vicini, offrendoti per soddisfarli.

Esistono dei requisiti minimi per essere chef Sottocuoco?

No. Riteniamo che non sia richiesto dal punto di vista normativo alcun requisito particolare per essere un Sottocuoco. Tuttavia, sarà  molto importante che nell’ambiente dove si cucina vengano rispettate in modo rigoroso norme igieniche di buon senso e che vengano utilizzate materie prime fresche e di prima qualità .
E’ assolutamente indispensabile invece rispettare i requisiti di sicurezza degli alimenti cosi come definiti dal Regolamento (CE) 178/2002 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che puoi leggere all’art. 14 https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32002R0178&from=EN:.
Qualora volessi operare in modo professionale, rispettando la relativa normativa vigente in termini di sicurezza alimentare, igiene dei prodotti alimentari e dei prodotti di origine animale e applicando procedure basate sui principi dell’HACCP, comunicacelo in modo da poterlo evidenziare alle nostre Forchette , perché sarà  valutato come un fattore di preferenza.

Come posso offrire i miei piatti?

Dopo che ti sei registrato, scegli tra i piatti che cucini meglio, pubblica una bella foto del piatto, indica quando sei disposto a cucinarlo e se sei disponibile a consegnarlo e fino a quale distanza da te. Indica il contributo che chiedi per porzione ed il numero minimo di porzioni.

Come posso fare in modo che i miei piatti vengano scelti tra i tanti?

Molto importante sono le foto, l’accuratezza della descrizione, i like di coloro che ti conoscono e che sanno che sei bravo in cucina, la presenza di certificati di qualità  come l’HACCP (come ottenerlo), i corsi di cucina che hai seguito, ma soprattutto le recensioni che le Forchette  che assaggeranno i tuoi piatti lasceranno sul tuo profilo.
Ricordati quindi di chiedere a tutti quelli che gusteranno i tuoi piatti di lasciare un commento ed un giudizio sull’esperienza. Utilizza i social che conosci, Facebook ed Istagram i più indicati, per promuovere la tua offerta, sarà  un modo ulteriore per divertirti con i tuoi amici e per farne di nuovi.

Sulla base di cosa decido il contributo da chiedere?

Ci piace pensare che il fine ultimo sia la voglia di condividere una passione, il desiderio di raccontare con il cibo di casa, le proprie emozioni e la propria storia, e, perché no, di socializzare con persone curiose ed appassionate di cibo genuino. Ed il contributo avrà  il solo scopo di rientrare dei costi. Sarai comunque solo tu a decidere l’ammontare del contributo. Poi se vedrai che è considerato troppo alto, valuta se diminuirlo

Chi mi verserà  il contributo spese?

Il contributo spese ti verrà  dato direttamente sul tuo account Business di PayPal dalla Forchetta  che avrà  accettato la tua proposta. Se non hai un account di PayPal potrai attivarlo con pochissimi passaggi https://www.paypal.com/welcome/signup/#/email_password avendo sotto mano la tua carta di credito/debito o l’IBAN del tuo conto corrente dove vorrai addebitare il contributo

Posso mettermi d’accordo con la Forchetta  non utilizzando questa piattaforma?

La migliore pubblicità  per un Sottocuoco sono le recensioni. Queste possono essere rilasciate solo dai Forchette  che concludono la prenotazione all’interno del sito. Quindi diventa indispensabile che tutto avvenga all’interno della piattaforma. Quindi no, andresti contro il regolamento, e non puoi più usare la piattaforma 

Ho ricevuto prenotazioni a completamento della mia offerta ma potrei cucinarne ancora. Come faccio?

Puoi farlo duplicando l’offerta ed inserendo le nuove disponibilità 

Posso cancellare un’offerta?

Si, se non hai ricevuto alcuna adesione. Qualora invece hai già  ricevuto qualche prenotazione, e fai ancora in tempo, puoi provare a contattare il Forchetta. In ogni caso dovrai restituire prima possibile quanto ricevuto ed in ogni caso, se previsto, ti sarà  addebitato il costo del Servizio

La piattaforma ha un costo per me?

No.

Quale normativa si applica per gli chef Sottocuoco?

Lo chef Sottocuoco che si registra sul sito si assume tutti gli obblighi riportati dal Regolamento CE n 178/2002 come espresso nelle “condizioni di servizio”.
Per quanto riguarda le attività  relative al controllo alimentare espresse dal Regolamento Europeo 852/2004, ovvero il “Regolamento sull’igiene dei prodotti alimentari”, non si applicano al Sottocuoco in quanto svolge un’attività  di preparazione di alimenti destinata al consumo domestico e quindi, stando al suddetto Regolamento, il Sottocuoco viene escluso espressamente dal rispetto di tali pratiche.
Stando al Regolamento il sistema di controllo non si applica: (art. 1 comma 2 lettera b) “alla preparazione, alla manipolazione e alla conservazione domestica di alimenti destinati al consumo domestico privato;” e (art. 1 comma 2 lettera c): “alla fornitura diretta di piccoli quantitativi di prodotti primari dal produttore al consumatore finale o a dettaglianti locali che forniscono direttamente il consumatore finale.”
Per garantire standard di sicurezza sempre maggiori, si richiede a chiunque volesse diventare uno chef Sottocuoco l’ottenimento e presentazione in forma opzionale della certificazione sanitaria HACCP di secondo livello, prescritta per gli addetti alimentari che manipolano gli alimenti.

Chi è Forchetta?

Se sei amante della cucina casalinga e cerchi un piatto speciale, sei Forchetta!
Registrati sul sito, cerca i Sottocuoco vicini a te e prova le loro specialità.

In che ordine appaiono le offerte?

Le offerte appaiono in ordine per vicinanza rispetto all’indirizzo con cui ti sei geolocalizzato. Potrai inserire anche altri criteri di ricerca a seconda della tipologia di cibo che desideri

Come do il mio contributo a ogni Sottocuoco?

L’accettazione si conclude con l’invio del contributo economico direttamente allo chef Sottocuoco tramite PayPal. Se non hai un account PayPal potrai attivarlo con pochissimi passaggi https://www.paypal.com/welcome/signup/#/email_password avendo sotto mano la tua carta di credito/debito o l’IBAN del tuo conto corrente dove vorrai addebitare il contributo.

Come contatto gli chef Sottocuoco?

Puoi utilizzare la messaggistica che trovi all’interno del profilo di ogni chef Sottocuoco

Posso esprimere un desiderio?

Certamente. Puoi farlo dal tuo profilo. Questo permetterà  agli chef Sottocuoco di formularti una proposta

Una volta che ho concluso la prenotazione e inviato il mio contributo, posso annullarlo?

In linea di principio no. Lo chef Sottocuoco avrà  probabilmente fatto la spesa per cucinare per te, quindi il contributo è dovuto. Ma tramite la messaggistica potrai provare a metterti d’accordo con il Sottocuoco per trovare una soluzione.

Devo per forza andare a ritirare a casa dello chef Sottocuoco?

Ciascun Sottocuoco potrà  indicare la propria disponibilità  a consegnare ed entro quale raggio dalla sua abitazione. Qualora sia disposto, verifica che il posto dove vorresti fosse consegnato sia al suo interno del perimetro di consegna. Se per errore prenoti una consegna a domicilio al di fuori del raggio proposto dallo chef Sottocuoco, rischierai che questi non possa consegnare e, se anche tu non potrai andare, i tuoi soldi rimarranno comunque allo chef Sottocuoco. In questo caso è sempre meglio contattare lo chef Sottocuoco per trovare una soluzione. Questo è un luogo di divertimento e di gusto, prima ancora che di norme e cavilli.

Posso mettermi d’accordo con gli chef Sottocuoco non utilizzando questa piattaforma?

La piattaforma si alimenta ed ha valore sociale solo se gli incontri tra Sottocuoco e Forchette  avvengano dentro il sistema. Il regolamento lo vieta

Cosa posso fare se il cibo non dovesse essere di gradimento?

Sottocuoco è solo un facilitatore per far incontrare domanda e offerta di cibo fatto in casa in un luogo di fiducia e di gioco. Il rapporto quindi avviene direttamente tra Sottocuoco e Forchetta. Se il cibo non è di gradimento o non risponde a quello in proposta, scriverai una recensione in tal senso e permetterai agli altri Forchette  di tenerne conto. Anche in caso di malessere dovuto al cibo preso da uno chef Sottocuoco, qualunque rimostranza o azione è anche legale e dovrà  essere intrapresa nei confronti dello chef Sottocuoco, mentre la piattaforma non è per nessun motivo parte in causa. Rimane l’impegno da parte della società  proprietaria del sito di fornire a Forchetta tutti gli elementi in possesso per identificare lo chef Sottocuoco responsabile

La piattaforma costituisce una spesa per me?

No, assolutamente. Il tuo contributo andrà direttamente allo chef Sottocuoco a cui hai confermato l’adesione alla proposta

Posso lasciare una recensione?

Assolutamente si. Anzi, è fortemente consigliato. Più recensioni e giudizi ci saranno, più sarà  possibile per i nuovi Forchette  orientarsi tra i vari Sottocuoco, scegliendo con più informazioni. I migliori chef Sottocuoco emergeranno e quelli meno preparati faranno più fatica e dovranno prepararsi meglio e magari fare qualche corso se vorranno continuare a giocare e a cucinare. Sottocuoco funzionerà  meglio se lasci la tua preziosa recensione

Right Image

Scarica l'app e porta sempre con te il tuo SottoCuoco